Volontari raccolgono mandarini per i più bisognosi

Venti quintali di mandarini raccolti dalle associazioni per i più bisognosi. Protagoniste dell’iniziativa quattro realtà attive in provincia di Catanzaro – “Ginevra”, “Eutenia”, “Rangers del Mediterraneo”, “Misericordia di Belcastro” – che insieme a un gruppo di “focolarini” di Catanzaro e Sellia Marina, hanno unito le forze per un’azione concreta, con immediati effetti positivi su tutto il territorio.

Il centro di servizio per il volontariato locale ha coordinato il lavoro di squadra fra le diverse realtà, mettendo in contatto le associazioni con l’azienda agricola Castellacci di Zagrise, che ha messo a disposizione il carico di mandarini da devolvere in beneficenza, oltre ai mezzi agricoli, le attrezzature e alcuni operai per effettuare la raccolta.

Nei giorni scorsi i volontari, nel rispetto di tutte le misure di sicurezza legate al Covid-19, hanno provveduto alla sistemazione di quasi venti quintali di frutta che saranno distribuiti, con l’aiuto anche del Banco alimentare, alle persone anziani ospiti nelle case di riposo e alle famiglie in difficoltà nei territori di Cropani, Belcastro, Sersale, Botricello e Zagarise

Una parte del raccolto, inoltre, è stata già trasportata alla mensa dei poveri del Conventino Pio X di Catanzaro.

Fonte: CSVnet

 

Comments are closed.