#Time to care: pubblicati gli elenchi dei giovani “operatori”

Il Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale, in data 8 settembre 2021, ha pubblicato gli elenchi definitivi dei giovani “operatori” relativi al bando congiunto “Time to care”. Il bando, emanato di concerto con il Dipartimento per le politiche della famiglia, offre  ai giovani tra i diciotto e i trentacinque anni l’opportunità di  impegnarsi, per un periodo di sei mesi, in attività di supporto e assistenza agli anziani, nell’ambito di azioni progettuali proposte dagli enti del Terzo settore sul territorio nazionale.

Gli elenchi sono stati predisposti e trasmessi al Dipartimento per le politiche della famiglia e al Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale a cura delle Reti Associative di competenza (di cui alle Tabelle 1 e 2 allegate al Bando stesso), a seguito delle selezioni effettuate da parte degli enti aderenti alle medesime Reti.

Gli elenchi riportano i giovani operatori “ammessi”, quelli “non ammessi” e le domande ritenute “irricevibili”, secondo quanto previsto dall’art. 7, comma 2, del Bando, nonché i candidati “esclusi”. Gli elenchi individuano, altresì, i candidati “ammessi con riserva”, che potranno essere contrattualizzati dagli enti attuatori qualora si dovessero verificare le condizioni (valutate dagli enti stessi).

La pubblicazione degli elenchi in questione ha valenza di notifica nei confronti degli interessati.

La contrattualizzazione dei giovani operatori verrà effettuata da parte degli enti aderenti alle Reti associative, ai quali ci si potrà rivolgere direttamente ed esclusivamente per ogni eventuale criticità riscontrata in ordine agli elenchi pubblicati.

Per consultare gli elenchi vai alla notizia.

Comments are closed.