Servizio Civile: pubblicata la circolare sull’impiego dei volontari a seguito della proroga dello stato di emergenza

Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale ha pubblicato la Circolare del 14 ottobre 2020 recante indicazioni agli enti circa l’impiego degli operatori volontari del servizio civile universale nell’ambito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, adottata alla luce della Delibera del Consiglio dei ministri del 7 ottobre 2020 con la quale è stato prorogato, fino al 31 gennaio 2021, lo stato di emergenza.

In particolare, la nuova Circolare informa gli Enti accreditati che sono coerentemente prorogate fino al 31 gennaio 2021 tutte le indicazioni operative contenute nella Circolare dello scorso 31 luglio. In relazione all’impiego degli operatori volontari del servizio civile universale nell’ambito della predetta emergenza, ove riportata la data del 15 ottobre 2020, essa va intesa come 31 gennaio 2021.

Ad integrazione di quanto contemplato nella Circolare del 31 luglio 2020, la Circolare del 14 ottobre fornisce inoltre ulteriori indicazioni e chiarimenti rispetto ai paragrafi 5, 10 e 12.

In linea con lo spirito e le finalità delle precedenti disposizioni, sono state adottate misure improntate al principio di flessibilità e semplificazione rispetto alle procedure e alle modalità operative che gli Enti possono utilizzare, e al principio di massima sicurezza in relazione all’impiego degli operatori volontari, chiamati in ogni caso ad esprimere il proprio consenso a prestare il servizio.

Per eventuali chiarimenti interpretativi, è possibile consultare la sezione FAQ dedicata a “Emergenza COVID-19”, con accesso diretto dalla homepage del sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale.

Per scaricare la circolare vai alla notizia.

 

Comments are closed.