L’AIPD propone un questionario per le famiglie di persone con disabilità

logo aipd
L’Associazione Italiana Persone Down sezione di Catanzaro è uno dei quattro partners impegnati nell’attuazione del progetto “IA-IA-Ò” finanziato dal Fondo per l’Innovazione Sociale. Il progetto coinvolge il Comune di Catanzaro come soggetto beneficiario e capofila ed un partenariato che vede presenti, oltre all’AIPD,  le cooperative Kyosei e Dedalo e l’Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici di Catanzaro, ed ha lo scopo di creare una rete di fattorie sociali per l’inclusione e l’autonomia delle persone con disabilità e dei care leavers (giovani senza famiglia).

Nell’attuale fase del progetto risulta importante conoscere in quale misura le famiglie stiano sostenendo autonomamente spese per il soddisfacimento dei bisogni di salute, di inclusione sociale e di formazione dei familiari disabili e in quale misura sarebbero disponibili a sostenere progetti di prossimità volti al soddisfacimento di questi stessi bisogni.
E’ stato predisposto, allo scopo, un questionariocompletamente anonimo, rivolto a genitori/congiunti (o a chi ne fa le veci) di bambini, ragazzi e giovani adulti con disabilità di qualunque tipologia. Il questionario potrà essere compilato coinvolgendo il familiare disabile interessato.

La compilazione è semplice, richiede alcuni minuti e contribuirà al miglioramento dell’offerta dei servizi in favore delle persone con disabilità in Calabria.

Invitiamo tutti genitori/congiunti (o a chi ne fa le veci) di bambini, ragazzi e giovani adulti con disabilità di qualunque tipologia a compilare il questionario disponibile, in formato digitale, attraverso il link sotto riportato.

https://forms.office.com/Pages/ResponsePage.aspx?id=WwmDZo1M6kSsDACknoT92Onfc4z296BEnI6EWX0_qjRUOURMSkRVODNUT09RSkFZREI4STc5MElKOS4u

Comments are closed.