Ginevra sigla un protocollo d’intesa con l’Asp e il comune di Cropani

Il 3 aprile scorso è stata finalmente apposta la firma al protocollo d’intesa tra l’ASP DI CZ ,il comune di Cropani e l’associazione Ginevra presso la saletta Polifunzionale P.Grano in Cropani, nella bellissima cornice del centro storico di Cropani.

Il suddetto protocollo “PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROGRAMMAZIONE-GESTIONE  DI UN WELFARE DI COMUNITÀ  è stato siglato dal Comune di Cropani, con la presenza della Commissione Straordinaria nella persona di Carla Fragomeni, dall’Asp di Catanzaro, rappresentato dal Commissario Straordinario dell’Asp Giuseppe Fico e, per l’Associazione Ginevra,  da Velia Lodari.

I predetti sottoscrittori, hanno voluto rimarcare l’intenzione di promuovere una rete sociale di attività partecipate, nel proprio ambito territoriale, volta  allo sviluppo di un welfare di comunità centrato sul monitoraggio dei bisogni della popolazione del territorio e sulla gestione di servizi mirati.

L’incontro, promosso dalla stessa associazione, ha visto l’ampia partecipazione di numerosi professionisti del territorio: del vice presidente della Banca Credito Cooperativo di Cropani,  del Sindaco di Sersale, di Don Velonà, della Lilt di Catanzaro, di numerose associazioni del territorio che sono confluite nel Forum delle associazioni.

Dalle relazioni è emersa la volontà di garantire un impegno  comune  nell’affrontare le problematiche delle fasce più deboli, attraverso il sostegno di specialisti (psicologi, pedagogista clinica, mediatore familiare, consulenti legali), il sostegno materiale tramite il Banco alimentare, nonché la promozione della cultura.

Il dibattito è stato moderato in maniera eccellente da Matilde Policaro ( esperta del settore sanitario in pensione), con la partecipazione attiva di tutti i relatori, in particolare di Franco Caccia, responsabile dei servizi sociali di Catanzaro, che ha rimarcato la necessità di una partecipazione attiva nelle politiche del terzo settore  e l’importanza di favorire e prevenire  disagi e problematiche legate alla salute migliorando lo stile di vita.

Il Commissario Asp Giuseppe Fico ha rimarcato la Sua conoscenza del territorio e ha   preannunciato di voler a breve organizzare al meglio i servizi sanitari del  territorio proponendosi di incontrare tutte le istituzioni locali per programmare insieme quanto necessario per  migliorare i servizi socio assistenziali.

Il Commissario Straordinario del Comune di Cropani Fragomeni ha espresso il disagio  che spesso vivono i cittadini del luogo  che a seguito di gravi malattie si trovano costretti a intraprendere viaggi della speranza, allontanandosi dai propri cari, ma soprattutto a rimarcato come le fasce più deboli si trovino impossibilitate ad accedere ad una di sanità di qualità. La condivisione di Fico, a tratti molto emozionante, è stata ricca di rassicurazioni, con l’auspicio di una stagione di crescita e cambiamenti, con un occhio sempre più vigile sul cittadino.

Velia Lodari, di contro, ha rimarcato la necessità e l’invito ad essere sempre più cittadini attivi e partecipi della vita della comunità.

Comments are closed.