Fino all’8 febbraio l’invio delle domande per il progetto di SCU dell’Avis

“Giovani per il dono e la salute” è il titolo del nuovo progetto di Servizio Civile dell’Avis, che attraverso il bando nazionale  consente di svolgere un’esperienza unica e insostituibile di solidarietà e cittadinanza attiva a ben 497 ragazzi, di età compresa tra i 18 ed i 28 anni, di tutta Italia.

Per la prima volta, inoltre, nei progetti di AVIS sono presenti anche delle sedi ADMO, Associazione Donatori Midollo Osseo.

Tante le attività proposte, che saranno svolte nel pieno rispetto delle attuali norme anti-Covid e a tutela della salute dei partecipanti.

Per conoscere meglio i progetti, suddivisi per aree geografiche, consultare il sito nazionale:

https://www.avis.it/it/servizio-civile-universale-ecco-come-fare-per-scegliere-i-progetti-di-avis-nazionale

Per partecipare al progetto che coinvolge diverse sedi in Calabria ed è destinato a 54 operatori volontari leggi la scheda

Comments are closed.