Finanziamento progetti di rilevanza locale – artt. 72 e 73 Codice Terzo Settore (scad. 15gg pubb. BURC n. 109 del 20/11/2018 – ore 12)

Con decreto dirigenziale n. 13403 del 19/11/20018 è stato approvato l’Avviso pubblico per il “finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza locale ai sensi degli artt. 72 e 72 del D.Lgs 3 luglio 2017, n. 117”,  in attuazione dell’Accordo di Programma siglato tra la Regione Calabria ed il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali il 27/12/2017.

I progetti e le iniziative dovranno concorrere al raggiungimento, tra l’altro, dei seguenti obiettivi generali:

  1. Promuovere la salute e il benessere per tutti e per tutte le età;
  2. Promuovere un’educazione di qualità, equa e inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti;
  3. Promuovere le pari opportunità e contribuire alla riduzione delle disuguaglianze;
  4. Promuovere società giuste, pacifiche e inclusive.

Tali iniziative e progetti dovranno operare nell’ambito delle aree di intervento indicate, così da concorrere al raggiungimento di uno o più degli obiettivi generali sopra individuati in funzione della specifica tipologia e dell’ambito di intervento con le seguenti finalità:

– sostegno all’inclusione sociale, in particolare delle persone con disabilità e non autosufficienti;

– prevenzione e contrasto delle dipendenze, ivi inclusa la ludopatia;

– prevenzione e contrasto delle forme di violenza, discriminazione e intolleranza, con particolare riferimento a quella nei confronti di soggetti vulnerabili;

– contrasto a condizioni di fragilità e di svantaggio della persona al fine di intervenire sui fenomeni di marginalità e di esclusione sociale;

– sviluppo e rafforzamento della cittadinanza attiva e della legalità;

– sviluppo delle reti associative del Terzo Settore e rafforzamento della loro capacity building, funzionale all’implementazione dell’offerta di servizi di supporto agli enti del Terzo Settore;

– servizi aggiuntivi per interventi di tipo socio-sanitari con finalità educativa.

Gli ambiti di intervento individuati sono:

– Intervento 1: Prevenzione della ludopatia in Calabria;

– Intervento 2: Assistenza digitale: e-learning inclusivo;

– Intervento 3: Uguaglianza sostanziale Calabria;

– Intervento 4: Mobilità per il sociale.

Gli interventi saranno sostenuti con un finanziamento complessivo pari ad € 980.508,57.

Il finanziamento regionale per ciascun progetto è stabilito nella misura massima di € 100.000,00.

Possono presentare domanda di contributo per lo svolgimento delle attività, sia in forma singola che associata: le organizzazioni di volontariato, le associazioni di promozione sociale anche in partenariato tra loro e/o con altri enti pubblici e/o privati, in possesso dei requisiti indicati nell’avviso.

La domanda corredata di tutta la documentazione richiesta, dovrà pervenire alla Regione Calabria secondo le modalità previste nell’avviso, a pena di irricevibilità, entro e non oltre le ore 12 del quindicesimo giorno a decorrere dal giorno successivo alla data di pubblicazione sul BUR Calabria n. 109 – parte III – del 20/11/2018.

Per scaricare il BURC clicca qui

Gli enti interessati, fino a 7 giorni prima della scadenza del termine per l’invio delle proposte, potranno formulare quesiti di carattere generale esclusivamente tramite Pec da inviarsi all’indirizzo pariopportunita.selfps@pec.regione.calabria.it riportando come oggetto: “AVVISO PUBBLICO PER IL FINANZIAMENTO DI INIZIATIVE E PROGETTI AI SENSI DELL’ARTICOLO 73 DEL D.LGS. N. 117/2017: QUESITO”.

Il responsabile del procedimento è il dott. Angelo Parente (tel. 0961.858998 – a.parente@regione.calabria.it) – funzionario presso il Dipartimento n.7 “Lavoro, Formazione e Politiche Sociali – Settore n.7 “Pari Opportunità, Politiche di genere, Volontariato, Servizio civile e Immigrazione”.

Per tutte le informazioni e per scaricare la documentazione clicca qui

Comments are closed.
Archivio articoli