Doni e sorrisi nel reparto di oncologia pediatrica del Pugliese

Il 18 dicembre alcuni volontari dell’associazione “Moica”, guidati dalla presidente regionale Giuseppina Pino, hanno provveduto alla consegna nel reparto di oncologia pediatrica del Pugliese di libri, lettore cd ed album musicali, acquistati con i proventi raccolti dalla vendita di manufatti realizzati a mano dalla socia Silvia Pelaggi, esposti nei mercatini locali. Grazie alla disponibilità del primario del reparto, Marica GALATI, e di tutto il suo eccellente staff,  a tutti i bambini e ragazzi presenti in reparto sono stati, altresì, consegnati dei panettoni offerti dall’ azienda Dal Colle.

L’ iniziativa dal tema “ Un dono per un sorriso” costituisce  un impegno etico e sociale, assunto da “Moica”  per condividere un momento di gioia e per riscoprire il vero senso del NATALE  che, nel mistero della nascita di Cristo, è affidato a Maria, nella sua pienezza di donna,  in quanto annuncio di speranza e di salvezza per tutti gli uomini attraverso il dono della vita.

Il compito di creare l’atmosfera natalizia è affidata, spesso, alla donna.  La donna che, nel quotidiano a volte faticoso e deludente, può rendere comunque accogliente e gioiosa la vita, con il suo amore e la sua dedizione ed il suo sorriso, perché donare un sorriso rende felice il cuore di tutti. Dal desiderio di un gruppo di donne nasce la volontà di regalare la gioia di un sorriso ai piccoli pazienti ricoverati in ospedale o agli anziani soli nelle case di riposo o ancora ai bambini che, a causa della violenza dei padri, quest’ anno trascorreranno un Natale solo con le loro mamme in una casa rifugio per donne maltrattate”. Queste le  parole della presidente regionale PINO per descrivere l’ iniziativa solidale dell’ associazione MO.I.CA,  che verrà replicata con la consegna di doni e dolci ad anziani ospiti di una casa di cura del capoluogo ed ai bambini figli di donne vittime di violenza, ospiti di una locale casa rifugio.

Comments are closed.