“Di erba in erba” a sostegno del benessere psicofisico

Il secondo incontro del progetto  “DI ERBA IN ERBA” dell’associazione “Libellula” avrà luogo il 26 maggio, presso la sede operativa del quartiere S. Maria di Catanzaro.  Iniziato lo scorso mese di aprile, il progetto si propone, a cadenza mensile, di alleviare il disagio fisico e psichico delle persone attraverso la raccolta di erbe spontanee, che coinvolge diversi aspetti legati alla cura, soprattutto a scopo preventivo e riabilitativo, ed al benessere psicologico.  

Nel progetto, inoltre, sono previsti: la creazione della “Casa Delle Erbe”, il cui intento è promuovere il riconoscimento, la valorizzazione, e il recupero delle nostre  tradizioni  sugli usi culinari e curativi delle erbe spontanee; un percorso teorico pratico che verrà sviluppato in alcune scuole della città di Catanzaro, e laboratori con le applicazioni più diverse, dalla formazione continua alla creazione di prodotti fitoterapici a base di erbe (oleoliti, creme, balsami, fiori di bach, tisane curative…) sino alla realizzazione di una struttura ricettiva con menù a base di erbe spontanee.

Anche la creatività viene sollecitata nella trasformazione delle erbe raccolte, nella realizzazione di mandala floreali o nel raccontare e scrivere storie che abbiano al centro il mondo delle erbe spontanee.

Comments are closed.