Call for The Economy of Francesco (scad. 30/11/2019 ore 12)

Dal 30 ottobre al 30 novembre 2019 sono aperte le candidature per Call for The Economy of Francesco, contest regionale rivolto al territorio della Calabria e dedicato a giovani under 35 e startup, PMI ed organizzazioni del Terzo settore.

La Call for the Economy of Francesco (CEF) è promossa dall’Arcidiocesi Metropolitana di Catanzaro-Squillace, dalla Conferenza Episcopale Calabra e da Oltre Open Innovation Hub, con l’advisory strategico di Entopan – Smart Networks & Strategies.

L’evento è realizzato in partenariato con i tre atenei calabresi, che ne garantiscono la supervisione scientifica: Università della Calabria di Cosenza, Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria, Università degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro e si avvale di qualificati partner tecnici, strategici e finanziari.

Il concorso mira a selezionare “Idee” e “Progetti” innovativi capaci di promuovere un’economia più giusta, inclusiva e sostenibile, evangelicamente e socialmente ispirati, con l’obiettivo di affermare una rinnovata centralità della persona umana e dei valori di equità e giustizia, nel solco del magistero di Papa Francesco e dell’esempio luminoso di San Francesco d’Assisi.  Si  inserisce nella più ampia cornice dell’evento internazionale The Economy of Francesco, promosso da Papa Francesco che ha dato appuntamento ad Assisi, dal 26 al 28 marzo 2020, ai giovani economisti e imprenditori provenienti da tutto il mondo, per avviare e dare concretezza a un patto per “cambiare l’attuale economia e dare un’anima all’economia di domani”.

La Call for The Economy of Francesco è rivolta ai giovani calabresi e/o residenti in Calabria, che potranno concorrere attraverso due categorie: “Idee” e “Progetti”.

Alla categoria “Idee” potranno iscriversi giovani di età inferiore ai 35 anni, purché risiedano, siano nati o studino in Calabria.

Alla categoria “Progetti” possono iscriversi startup, spin-off universitari, PMI e soggetti del terzo settore nella categoria, purché abbiano sede in Calabria e presentino una significativa componente giovanile all’interno del team.

Attraverso la Call saranno selezionati “Idee” e “Progetti” che si propongano di produrre impatti sociali e ambientali, attraverso l’inclusione sociale di soggetti fragili e prospettando azioni innovative in almeno uno dei seguenti cinque ambiti di intervento:

–        Rispetto del Creato e delle generazioni future

–        Accoglienza della vita

–        Cura della famiglia

–        Equità sociale

–        Dignità dei lavoratori.

Per ognuno dei 5 ambiti di intervento, il Comitato Scientifico di progetto – composto da teologi, economisti ed esponenti di primo piano del mondo dell’impresa, dell’accademia e dell’innovazione italiana – selezionerà, entro il 30 dicembre, una Idea e un Progetto.

I 5 vincitori della categoria “Idee” avranno l’opportunità, di partecipare, a titolo gratuito, a un percorso di pre-incubazione del valore di 10 mila euro ciascuno, erogato da Oltre Open Innovation Hub e sostenuto da Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore.

I 5 vincitori della categoria “Progetti” potranno formalizzare un percorso di accompagnamento per lo sviluppo del business del valore di 80 mila euro ciascuno così composti: 25 mila euro a fondo perduto, 26 mila euro convertibili in quote di progetto o revenue entro due anni, 25 mila euro coperti da un finanziamento a tasso agevolato di BCC Mediocrati e 4 mila euro erogati dalla Fondazione CON IL SUD. Tutti i vincitori usufruiranno della supervisione progettuale offerta da Fondazione Bruno Kessler e Cariplo Factory.

Per partecipare alla Call c’è tempo fino alle ore 12.00 del 30 novembre.

La documentazione è disponibile al seguente link https://cef.oltreinnovation.it/

Per richiedere maggiori informazioni, è possibile scrivere a cef@oltreinnovation.it

Leggi la notizia  sul sito di Fondazione CON IL SUD

Comments are closed.