Bando Sport e Periferie 2018 (scad. prorogata al 16/01/2019 ore 12)

La legge 27 dicembre 2017 n. 205 ha attribuito natura strutturale al Fondo “Sport e Periferie” finalizzato al potenziamento dell’attività sportiva agonistica nazionale in aree svantaggiate e zone periferiche urbane con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economico sociali e incrementare la sicurezza urbana.

L’Ufficio per lo Sport, in attuazione di quanto previsto dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 31 ottobre 2018, deve procedere alla selezione dei  seguenti interventi:

– realizzazione e rigenerazione di impianti sportivi finalizzati all’attività agonistica, localizzati nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane;

– diffusione di attrezzature sportive con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economici e sociali esistenti;

–  completamento e adeguamento di impianti sportivi esistenti da destinare all’attività agonistica nazionale e internazionale.

Possono presentare domanda di contributo per il finanziamento degli interventi con finalità previste dal bando Sport e Periferie 2018, le pubbliche amministrazioni, le istituzione scolastiche di ogni ordine e grado anche comunali, gli enti noprofit.

Per l’anno 2018, le risorse destinate al finanziamento degli interventi previsti dal Fondo Sport e Periferie ammontano ad € 9.800.000,00.

La richiesta di contributo pubblico per ciascun intervento non può essere superiore a €500.000,00.

Per formulare la domanda di contributo è necessario compilare la modulistica allegata al bando (allegati A1, A2).

Con determina del 14 dicembre 2018, in attuazione di quanto previsto dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 dicembre 2018, il termine di scadenza per la presentazione delle richieste di contributo (fissato alle ore 12 del 17 dicembre 2018), è stato prorogato alle ore 12 del 16 gennaio 2019.

Sia la domanda di partecipazione corredata della documentazione richiesta, che il cd contenente il progetto devono, pertanto, pervenire all’Ufficio per lo Sport, secondo le modalità indicate al paragrafo 7 del bando, entro e non oltre le ore 12 del 16 gennaio 2019, pena l’inammissibilità.

A tal proposito, si informa che nel Bando Sport e Periferie 2018 e precisamente al paragrafo 15 (richiesta di informazioni e chiarimenti), per mero errore materiale, è stato indicato l’indirizzo pec progetti.sport@pec.governo.it, anziché progettisport@pec.governo.it.

Pertanto, l’indirizzo pec cui inviare quesiti in merito al predetto Bando è esclusivamente progettisport@pec.governo.it.

Per tutte le informazioni clicca qui

Comments are closed.
Archivio articoli