Bando FERMENTI: pubblicata la graduatoria preliminare

Il Ministero per le politiche giovanili ha pubblicato la graduatoria preliminare del Bando “Fermenti”, finanziato con quasi 16 milioni di euro.

Sono state circa mille le proposte progettuali presentate da gruppi informali e Associazioni Temporanee di Scopo (ATS).

Obiettivo del bando è dare la possibilità ai candidati di ottenere un sostegno finanziario e tecnico per trasformare la propria idea in un progetto e realizzarlo. Cinque ambiti, cinque “sfide sociali” che i giovani di tutta Italia hanno declinato e affrontato da diversi punti di vista, a dimostrazione di una capacità creativa senza limiti.

La graduatoria preliminare, pubblicata sul sito istituzionale del Dipartimento www.politichegiovanili.gov.it e sul sito dedicato all’iniziativa www.fermenti.gov.it, consentirà ai soggetti proponenti i 151 progetti, ritenuti idonei allo sviluppo, di accedere all’evento di incubazione che si terrà, in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, sabato 7 e domenica 8 marzo 2020 presso la Apple Developer Academy di San Giovanni a Teduccio. Si tratta di un evento di formazione e tutoraggio oltre che di un momento di networking tra i giovani che consentirà la condivisione dei progetti e la costituzione di reti. Durante la fase di mentoring e “incubazione”, infatti, i proponenti potranno fare rete con altri gruppi o ATS, al fine di sviluppare, con l’aiuto di tecnici esperti, un progetto esecutivo sinergico.

Per consultare la graduatoria vai alla notizia

Per maggiori informazioni sull’evento di incubazione clicca qui

Come da comunicazione del 27/02/2020, eventuali chiarimenti in merito alle cause di esclusione dalla graduatoria preliminare del Bando “Fermenti” (Tab. C-GI e Tab. C-ATS) potranno tempestivamente essere richiesti, tramite e-mail, all’indirizzo uffpolgiov@governo.it  indicando nell’oggetto “Bando Fermenti”.

Comments are closed.