Andata deserta la gara per il servizio di trasporto delle persone con disabilità

Riceviamo e pubblichiamo:

Che la gara bandita dal Comune di Catanzaro per l’affidamento del servizio di trasporto per gli studenti con disabilità domiciliati nelle aree urbane ed extraurbane del capoluogo di regione andasse deserta era prevedibile. Più di una volta abbiamo ribadito che non si può giocare al ribasso nelle gare d’appalto, come invece sta facendo ultimamente sia il Comune che l’Amministrazione Provinciale, disconoscendo il meccanismo che un’associazione deve mettere in atto per assicurare il servizio di trasporto sicuro e di qualità, provvedendo anche all’anticipazione delle spese che non tutti si possono permettere, viste le lungaggini burocratiche per il rimborso.

L’aver scelto a caso otto enti del Terzo Settore per la presentazione delle offerte dimostra che il Comune non dispone di un elenco aggiornato di tutti gli enti che operano nella città di Catanzaro, come invece avviene nei piccoli Comuni, quali Cropani e Sorbo San Basile, che si sono attrezzati anche con una Consulta del Volontariato a cui, di volta in volta, affidare i vari servizi a seconda delle competenze e capacità organizzative.

L’associazione “Un raggio di sole”, che da anni opera principalmente nel campo del trasporto di anziani e persone con disabilità, e che in passato ha già operato con il Comune di Catanzaro, non è stata invitata a partecipare, come non sono state invitati altri enti abilitati. Ecco perché è urgente e necessario che il Comune si doti di un apposito albo e, intanto, se non vuole attingere dal Mepa, chiedere consulenza al CSV bene organizzato o al Forum del Terzo Settore.

Ci auguriamo che il problema venga risolto al più presto, così da assicurare agli studenti la continuità del servizio di trasporto onde evitare gravosi disagi sia agli stessi studenti che alle loro famiglie.

                                                                                                                 Piero Romeo

                                                                                                     Presidente Ass. “Un raggio di sole”

Comments are closed.