“Amica”: dall’impegno per AIL ai corsi di BLSD

Pasqua all’insegna della solidarietà nel paese presilano. Venerdì  e sabato scorsi, 12 e 13 Aprile 2019, ha avuto luogo  la manifestazione benefica  “Uova di Pasqua AIL“, consueto appuntamento per finanziare la ricerca contro le leucemie, i linfomi e il mieloma.  

L’evento,  per la prima volta approdato nel paese del catanzarese,  grazie alla volontà della giovane associazione “Amica“, ha trovato sostegno nella generosità di tanti che, acquistando le uova di Pasqua, hanno alimentato la fiducia nel futuro.  Piccoli gesti in piccoli luoghi fatti da poche  persone che fanno grande un mondo di valori e di speranza. E’ quanto si cela dietro i volti e nei gesti dei soci che ci tengono a ringraziare quanti, con il loro contributo, hanno sostenuto la ricerca scientifica e dato supporto a tutte le persone che combattono contro malattie terribili. Hanno asserito i soci cervesi di “Amica”:  “Un sentito ringraziamento  va ai nostri concittadini  e, in modo particolare, a chi è venuto in sede da fuori paese per sostenere una così importante iniziativa. Come primo anno siamo partiti con il freno tirato, ma dal prossimo ci muoveremo in anticipo in modo da incrementare la raccolta fondi. Tante sono le idee e i progetti che si intendono realizzare con il solo obiettivo di fornire un servizio alla collettività in un settore talmente sofferente e delicato, degno della massima attenzione. A maggio, infatti, sarà tenuto un corso per il rilascio di attestati BLSD E PBLSD al fine di formare nuove persone verso un tema importantissimo quale la cardio protezione visto che è nostra premura fornire la comunità di un defibrillatore che contiamo di ottenere con contributi e/o attraverso donazioni da enti, aziende o privati“. L’associazione Amica, nata per soddisfare esigenze socio-sanitarie e per la raccolta fondi per nobili cause,  già fa ben parlare di sè e sa che il volontariato è la via giusta da seguire per mantenere vivi rapporti e comunità bisognose di attenzione.

Vai alla notizia

Comments are closed.
Archivio articoli