Al via la procedura per l’ampliamento dei posti nella rete Sai

Con la pubblicazione on line della comunicazione agli enti locali circa la possibilità di richiedere un aumento dei posti della rete Sai (Sistema accoglienza Integrazione), è stato dato oggi avvio dal dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione alla procedura per l’ampliamento della rete stessa di 3.000 posti per l’accoglienza di nuclei familiari.

Per poter, quindi, disporre dei nuovi posti in favore dei nuclei familiari dei cittadini afghani evacuati, gli enti interessati potranno inviare le relative domande in due tranche:

– la prima a seguito della valutazione delle domande degli enti locali inoltrate entro il 5 novembre prossimo;
– la seconda a seguito della valutazione delle restanti domande, pervenute entro il termine finale fissato nel 26 novembre 2021.

L’incremento della dotazione finanziaria del Fondo Nazionale per le Politiche ed i Servizi dell’Asilo, al fine di aumentare la rete SAI di 3.000 posti per l’accoglienza di nuclei familiari, è prevista dall’art 7 del decreto legge 8 ottobre 2021, n. 139.

Comments are closed.