A partire da lunedì 4 agosto gli uffici del CSV di Catanzaro resteranno aperti per metà giornata, dalle ore 9 alle 13. Resteranno invece chiusi per ferie da lunedì 11 a venerdì 22 agosto. 

Le attività riprenderanno regolarmente lunedì 25 agosto.

 

Inizia il secondo anno di arteterapia a Città del Sole PDF Stampa E-mail
Mercoledì 10 Ottobre 2012 08:52
In occasione della presentazione dei risultati del primo dei tre anni previsti per la scuola di formazione specialistica in arteterapia plastico-pittorica, musicoterapia, teatroterapia e danzaterapia - alla presenza, tra gli altri, della presidente della Provincia Wanda Ferro, dell'assessore comunale alle Politiche Sociali Caterina Salerno e del parroco di Botricellocitta_del_sole_secondo_anno_artiterapie2don Tommaso Mazzei - la Masciari ha quindi spiegato, con il supporto via skype del fondatore delle scuole "ART. e. DO", Stefano Centonze, come la formula che lega i 75 laboratori di arteterapia in tutta Italia, da Trento a Marsala, rappresenti il perfetto esempio di coniugazione della tradizione delle discipline legate al benessere psico-fisico con l'innovazione delle tecniche appositamente studiate per la formazione professionale di nuovi operatori.

Questi ultimi, del resto, con 1200 ore complessive di formazione alle spalle, saranno messi nelle condizioni di aspirare a nuove opportunità lavorative: tant'è che ad alcuni allievi, che hanno concluso il primo anno di formazione, "Città del Sole" - che cura la supervisione delle sue altre "ramificazioni" - ha offerto la possibilità di inserimento all'interno della cooperativa "Rete della Speranza" e del consiglio direttivo di "Ictys". Ed è con estrema trasparenza che Patrizia Masciari ha, inoltre, edotto la platea sulla suddivisione degli utili dell'attività svolta in tre parti uguali (l'una per la formazione, l'altra per il sostegno di famiglie bisognose, l'ultima come giusto compenso per il operatori) secondo il principio della "new economy" di Chiara Lubich.

Proprio nelle Sacre Scritture "Città del Sole" ha trovato la sua originale metodologia per proporre - e certo non per fare proselitismo - le tecniche di rilassamento e di meditazione a servizio della cura dell'uomo e dello sviluppo della sua fantasia in tutti e tre i gruppi di lavoro, a Catanzaro, Botricello ed a Petilia Policastro, presso il bellissimo convento della Sacra Spina.
E visti i risultati ottenuti, che sono i migliori d'Italia, si accinge ad aprire da gennaio un'altra scuola, nei pressi del suggestivo castello di Santa Severina.

 

Ufficio stampa CSV Catanzaro

 
consulenza
5x1000
AAA Volontari cercasi