Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Le info sulla tua navigazione sono condivise con queste terze parti. Navigando nel blog accetti l'uso dei cookie.

Notizie dalle Associazioni

consolidal casa sicura“Una Casa sicura per bambini”: è questo il titolo del manuale, pubblicato dalla CONSOLIDAL, che è stato presentato a Tiriolo nell’aula magna dell’Istituto comprensivo.
L’iniziativa è stata promossa dalla sezione di Tiriolo della CONSOLIDAL, che è una associazione nazionale di promozione sociale, con sede a Catanzaro, che ispira il suo operato alla dottrina sociale della Chiesa cattolica e si impegna a portare avanti attività a favore delle fasce deboli della società.
La pubblicazione costituisce un utile vademecum, destinato ai genitori, baby sitter, colf, assistenti familiari, teso a fare acquisire a chi ha dei bambini o deve accudirli, una maggiore conoscenza e sensibilità in merito alla prevenzione degli infortuni domestici, fornendo pratiche informazioni su tutti gli elementi potenzialmente pericolosi che si nascondono in ogni ambiente della casa.

La casa è, infatti, l’ambiente dove i bambini trascorrono più tempo ed è il primo luogo in cui crescono, giocano e imparano; pertanto, è molto importante conoscere i pericoli e le insidie che si nascondono in ogni ambiente della casa e adeguare i nostri comportamenti per evitare incidenti che a volte determinano conseguenze molto dannose e, in alcuni casi, anche la morte dei bambini.
ll manualetto, di cui è autrice Stefania Zampogna, dirigente medico pediatra presso l’Azienda Ospedaliera Pugliese–Ciaccio di Catanzaro e vice presidente nazionale SIMEUP, con la collaborazione grafica di Concetta Procopio e Umberto Cannistrà, è stato voluto fortemente dalla CONSOLIDAL nazionale, che ne ha curato la pubblicazione, perché offre importanti informazioni sui rischi che si annidano tra le mura domestiche, elencando tutta una serie di comportamenti atti a favorirne la prevenzione.
Si tratta di un album ricco di figure e illustrazioni che dà un chiaro ed utile strumento di comprensione delle fonti di pericolo e dei relativi rischi. E’ agevole nella lettura e facile per la immediatezza delle immagini che sciolgono ogni possibile nodo tra i concetti rappresentati nelle pagine che scorrono, mantenendo sempre viva l’attenzione del lettore per l’ importanza dei temi trattati e per l’appropriata scelta degli artifici comunicativi che ben adattano il contenuto anche al piccolo pubblico, cui indirettamente si rivolge.
I lavori sono stati introdotti da Angelo Colacino, componente della Sezione tiriolese della Consolidal, che dopo avere salutato i presenti, ha brevemente illustrato l’iniziativa: subito dopo è intervenuta Licia Guzzo, collaboratrice del dirigente scolastico, ed a seguire l’autrice Zampogna, che ha evidenziato come la sicurezza domestica sia un problema molto serio per il Sistema Sanitario Nazionale. Gli incidenti domestici sono, infatti, una delle frequenti cause di incidenti per i bambini e un’importante causa di mortalità per ogni fascia di età.
Grande soddisfazione e plauso alla Sezione Consolidal di Tiriolo per il successo dell’iniziativa è stato espresso dal vice presidente nazionale, Antonio Nania, e dal segretario nazionale, Luigi Bulotta, entrambi presenti all’evento.

Bookmakers bonuses with gbetting.co.uk website.