Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Le info sulla tua navigazione sono condivise con queste terze parti. Navigando nel blog accetti l'uso dei cookie.

cenaprotcivileDi solito la consegna degli attestati di partecipazione è a suggello di un percorso che si avvia a conclusione. Il rapporto di collaborazione che il Centro Servizi al Volontariato della provincia di Catanzaro ha intavolato con le associazioni di Protezione Civile del territorio e con l’Unità Operativa regionale è invece destinato a perfezionarsi sempre più. Lo conferma il numero elevato di partecipanti e di associazioni aderenti ai campiscuola per giovanissimi promossi dal CSV: la seconda edizione, che si è consumata tra la fine di giugno ed i primi di luglio, ha superato di gran lunga il successo della prima edizione, tant’è che sulla carta già comincia ad intravedersi il programma della terza edizione.


Alla cena di lunedì scorso, in un locale del lungomare di Squillace, c’erano due volontari per ogni associazione: a loro, quindi, è andata la targa per l’encomiabile lavoro svolto con i ragazzi ai campi contestuali a Torre di Ruggiero ed a Carlopoli – in cui sono state impegnate, reciprocamente, la Misericordia di Soverato ed il Gruppo Comunale di Torre di Ruggiero, ed il Radio Club Lamezia, i Diavoli Rossi di Tiriolo ed il Gruppo Comunale di Carlopoli – e, nel fine settimana successivo, a Girifalco ed a Gimigliano, la Prociv di Girifalco, la Prociv di Cortale e di Palermiti, e la Geruv, il Gruppo Comunale di Catanzaro e la Prociv di Gimigliano.
Hanno condiviso il clima di serena convivialità con i volontari e lo staff del CSV di Catanzaro il Tenente Colonnello Andrea Galiano, Capo Ufficio Reclutamento e Comunicazioni del Comando Militare Esercito Calabria, e Claudio Caiola, funzionario dell’Unità Operativa della Protezione Civile della Regione Calabria: anche loro, assieme al presidente del CSV di Catanzaro, Luigi Cuomo, ed alla referente dell’area promozione del CSV, Giulia Menniti, hanno consegnato le targhe con su scritto: “Ritrovarsi insieme è un inizio, restare insieme è un progresso, ma riuscire a lavorare insieme è un successo”. Una bella frase di Henry Ford che rende l’idea di quanto costruito finora.

Bookmakers bonuses with gbetting.co.uk website.